Tuesday, July 21, 2009

La Cura Anti-Cancro E' Gia' Qui...

Mangiare frutta, verdura e erbe e’ buono per la salute. Molti persone pubbliche, la maggiorana di medici e professionisti medici, molti scienziati e moltissimi governi tutti accettano questa idea, e il suggerimento medico dice di mangiare almeno 5 porzioni di frutta e verdura ogni giorno. L’evidena scientifica e medica inoltre ci  dice che una dieta ricca in frutti e verdure aiuta a combattere il cancro, tra una dei molti malanni. Ma come e’ che frutta , verdura e erbe possono combattere Il cancro? E come e’ possible massimizzare la protezione? C’e’ molto probabilmente piu’ di un singolo meccanismo dove le piante sono capaci di agire contro il cancro umano, e ci sono innumerovoli ricerche scientificihe e teorie pubblicate, ma nessuna risposta definitva…

E’ inoltre il caso che la cura convenzionale di chemoterapia contro il cancro usando droghe sintetiche, e’ causa di un vasto e allarmante contro-effeto debilitante per il organismo….

Un team di ricercatori scientifici e specialisti in prodotti naturali a Leicester crede che un gruppo naturale di componenti nelle piante chiamati Salvestrols possa proveddere in parte alla risposta… Loro credono che Salvestrols possano, su un fronte, aiutare a spiegare come le piante prevengono il cancro, e sull’altro fonte offrire un trattamento di cancro con meno contraindicazioni e effetti collaterali…

Il CONCETTO di Salvestrol spiega infatti come il corpo difende e guarisce se stesso dal cancro, usando componenti naturali nella dieta e un speciale enzima nelle cellule affette da cancro. E’ basato su una ricerca combinata da Professor Gerry Potter (un medico chimico) e Professor Dan Burke (farmacologista), asieme con Nature Defence (UK) Ltd (manufattori di prodotti naturali). Salvestrolss sono una nuova classe di chimico naturale anti-cancro, che sono trovati in piante and ingestite naturalmente nella dieta.

Inizialmente esse sono non-tossiche per le cellule normali del corpo, Salvestrols vengono attivate dentro le cellule di cancro umano da uno spciale enzima , CYP1B1. Una volta attivate esse causano alle cellule di cancro di arrestare la crescita o morire, senza causare nessun danno alle cellule normali. Questa specifica azione e’ possible perche CYp1B1 e’ un componente di cellule affette da cancro e occore in un vasta gamma di differenti tipi di cancro che sono stati studiati fino ai giorni odierni, ma esso e’ assente in tutte le cellule normali…

 

L’AGRICOLTURA MODERNA MINIMIZZA L’EFFETTO SALVSTROLS

La ragione prima per la quale I frutti e le piante producono Salvestrols e’ che molti di questi componenti sono natural agenti anti-patogenici, che le piante producono in risposta all’attaco da patogeni esterni. Pero’, quando I campi di frutta vengono spruzzati con agrochimici sintetici allora essi raramente vengono attacati da patogeni e presentano la mancaza di stimolo per produrre Salvestrols…

Molti Salvestrol hanno un sapore amaro e per questa ragione essi sono a volte deliberatamente tolti da manufattori di succo di frutta… Salvestrols generalmente non si dissolvono nell’acqua ma sono trovati maggiormente nella buccia, polpa e noce di frutta piu’ che nel succo. Di conseguenza, quando il succo di frutta e’ filtrato molti Salvestrol sono rimossi…

Inoltre, techniche di produzione vino tradizionali, vietano l’uso di agrochimici su la vite e fermentano l’uva in contatto con la su pelle, questo tende a dare maggiori lively di Salvestrols in comparizione con le moderne technice di produzione vino, dove la polpa dell’uva viene trattato con agrochimici e separata dalla buccia prima di fermentare. Questo accade perche l’assenza di patogeni incoraggia che l’uva per produree Salvestrols e l’alchohol si e’ formata durante il processo di fermentazione dalla buccia… Per qualche ragione anche Olio d’Oliva extra vergine non filtrato ha maggior presenza di Salvestrols che olio chiaro usato con moderni metodi di filtrazione…

Inoltre vecchie varieta’ di moltissima frutta hanno maggior contenuto di Salvestrols che varieta’ nuova. Questo probabilmente perche’ le nuove varieta’ sono state selezionate per il loro gusto dolce (Salvestrols sono amare) e una grande suscettibilita’ da patogeni e’ vinta dall’uso di moderne forme di agricoltura con l’uso di agrochimici…

 

IL CONCETTO DI SALVESTROL

Il concetto di Salvestro e’ fermamente basato su un estensiva ricerca scientifica, che si estende da un periodo di piu’ di dieci anni… Agli inizi degli anni 1990 il gruppo di ricerca di Professor Burk trovo che una certa proteina enzimatica, chiamata CYP1B1, fu chiaramente presente nelle cellule affette da tumore di un vasta varieta’ di cancro umano, ma fu non presente nelle normali cellule corrispondenti a tessuto celulare sano… La tecninca descrizione di cio’ e’ che CYP1B1 e’ altamente espressa in cellule-cancro. Questo dato e’ stato confermato da un numero di eminenti laboratorie intorno al mondo, inclusi gli USA e il Giappione. Poi attorno all’anno 2000 il Professor Potter, lavorando con Professor Burke, scopri’ che , attraverso un processo chiamato metabolismo, CYP1B1 porto un sottile cambiamento nella struttura chimica di certi componenti di pianta modificandoli in differenti chimici, chiamati metabolites, the sono potenti tossine anti-cancro. Questo e’ il processo di attivazione, e gli effetti anticancro sono presenti, non tanto per via dei chimici nella pianta, ma per via dei metaboliti che sono generati dentro la cellula del cancro. Finalmente, in un momento di inspirazione, il Professor Potter realizza che questo potrebbe aiutare a spiegare come molte differenti tipi di pianta combattano il cancro e come molti componenti nella pianta che dapprima erano pensati essere senza diretta attivita anticancro, invece, proprio capaci di attacare le cellule del cancro. Lui invento’ il termine “SALVESTROS” per descrivere I chimichi nella pianta che sono attivati per combattere il cancro in questo modo.

Quindi, per sommare, ci sono tre componenti sul concetto di SALVESTROLS:

   Salvestrols – I naturali, chimichi di origine vegetale

   CYP1B1 – gli enzimi speciali e unicamente intrinseco nella cellula del cancro;

   Salvestrol metaboliti – l’attivata tossina anticancro

 

Salvestrols vengono introdotti nella dieta. Quando Salvestrols incontrano cancro umano essi vengono assorbitii dentro la cellula, dove CYP1B1 gli attiva per convertirli in differenti chimici, ie. In METABOLITI SALVESTROLS, che poi azionano un veleno contro la cellula di cancro. In contrasto, normali cellule mancano in CYP1B1, e anche se Salvestrols sono assorbiti nella cellula normale essi non vengono convertiti in metaboliti attivi, le cellule normali non vengono avvelenate e gli SALVESTROLS vengono rilasciati dale cellule normali in maniera inalterata. Questo e’ pitturarto diagonalmente nella FIGURA 1. 

Moltissimi chimici naturali e droghe medicinali sintetiche al di fuori di Salvestrols possono essre attivate in tessuti sani del corpo (ma non da CYP1B1)… Pero’ la chiave caratteristica di Salvestrols e’ che essi sono attivati solamente dentro la cellula di cancro che essi arrestano e uccidono, e non in cellule sane… E nonostante vi siano un centinaio di differenti enzimi che sono molto diffusi nel corpo, CYP1B1 e’ virtualmente confinato a cellule affette da cancro…

Salvestrols vengono identificate attraverso la sperimentazione di componenti piante contro cellule umane affette da cancro e contenenti l’enzima CYP1B1- e cellule umane sane non contenenti l’enzima CYP1B1 in laboratorio. Per definizione, Salvestrols uccidono Cellule contenenti CYP1B1 in preferenza da cellule che mancano CYP1B1. I primi Salvestrol da essere identificati furono Resveratrol, un chimico nell’uva che si presenta nel vino rosso e che e’ altamente creditato per prevenire cancro. Resveratrol e’ metabolizzato da CYP1B1 in un metabolite, picetannol, che a suoa volta e’ conosciuto come una tossina anticancro. Altri, ancora piu’ potenti Salvestrols sono stati identificati in una varieta’ di fruitti, inclusi nei mandarini, nelle fragole e nei mirtilli. I risultati di un tipico Salvestro, chiamato Q40, sono visibili in Figura 2. Le cellule umane in culture erano trattate con una gamma concentrata di Q40 e il numero di cellule a sopravivere ad ogni concentrazione fu misurato sotto il microscopio. Per definizione, 100% delle cellule sopravisse quando Q40 non fu introdotto. I risultati mostrano che il cancro al seno che contiene CYP1B1 (MDA-MB-468) furono uccise ad una vera bassa concentrazione di Q40, e a maggior bassa concentrazione che cellule senza CYP1B1 , cioe’ sane… (Tutti I chimici uccidono le cellule quando usati ad alta concentrazione, ma la concentrazione richiesta per uccidere cellule assenti da CYP1B1 non potrebbe mai essere raggiunto in pratica con persone viventi)… Questi risulati dimostrano che Salvestrol Q40 e’ altamente efficace killer di cellule contenenti CYP1B1… La ricerca di potenti Salvestrols cerca componenti con gli attributi gemelli di (1) uccidere cellule cancro contenenti CYP1B1 ad una bassa concentrazione e (2) di dimostrare la capacita’ e differenza tra la concentrazione capace da uccidere cellule cancro CYP1B1 e la richiesta neccesaria maggiormente alta per ucidere cellule sane assenti da CYP1B1.

Il Concetto di Salvestrols ritiene che CYP1B1 sia un suppressore di tumore e mecanismo di salvataggio, che ha evoluto in modo da permettere al corpo di difendersi e guarire se stesso contro il cancro attraverso l’attivazione di alcuni naturali componenti trovati nella frutta e alter piante vegetali. CYP1B1 e’ presente nelle cellule contaminate di tutti I differenti tipi di cancri che sono stati investigati ai giorni odierni, inclusi I cancri piu’ prevalenti come alla vescicca, cervello, seno, colon, reni, fegato, polmoni, linfonodo, ovarie, pelle, stomaco, testicoli e utero. CYP1B1 puo’ essere pensato come cavallo troiano dentro le cellule affette da cancro, che neccessita solamente l’amministrazione di Salvestrol nella dieta per rilasciare una corrente di agenti chimici mortali per cellule affette da cancro. In alter parole, in CYP1B1 il corpo sembra provvedere le cellule cancro con I semi della sua stessa distruzione!

Gli scienziati del cancro generalmente credono che singole cellule cancro continuamente si formano nel corpo umano e che queste sono distrutte nel corpo prima di svilupparsi in tumori maligni. Salvestrols nella dieta sono un mecanismo per il quale questa continua prevenzione di cancro puo’ occorerre…

In termini di trattamento cancro, le maggior trattamenti anticancro attraverso chemioterapia sono assediati da seri effetti collaterali. Questi occorono perche le maggior droghe anticanto sono veleni per le cellule incapaci di distinguere tra cellule cancro e altri tipi di cellule sane. Perche’ Salvestrols sono attivate in tossine anticancro solamente con cellulecancro, essi offrono la possibilita’ di essere un trattamento anticancro senza estremi effetti collaterali..

Sfortunatamente , per il motivo di varie e moderne forme e uso di sintentici agrochimici e techniche di processione dopo-raccolta, mangaire semplicemente cibi processati ci provvede con maggior meno Salvestrol di quanto ci aspettiamo!

 

 

Tradotto dal inglese da... 

http://www.theshenclinic.com/salvestrols.html


Per maggiore informazione come curare cancro NATURALMENTE inviatemi un email a nofrontierstour46@yahoo.it

Saro' lieto di indirizzarvi alcuni luoghi specializzati in America e Europa dove vengono riscontrati grandi successi con Il Regime Alimentare Crudista e altre Techniche Naturali...



1 comment:

Sardinianguy said...

ottimo articolo. Grazie!