Monday, May 30, 2011

Insalata di Papaya, un infusione di Enzimi...

Il somtum - ovvero “insalata di papaya” - è uno dei piatti più popolari e piccanti della Thailandia, e viene servito ovunque, dai venditori per la strada ai ristoranti. La papaya viene raccolta verde quando ancora prematura, poi pelata e tagliata a 'tranci' fini. Il piatto e' originario del Nord Est della Thailandia e viene servito generalmente con arachidi, aglio, peperoncino, gamberi, pomodori, erbe, sale, succo di limone, miele o zucchero. Questa versione e' vegana sattvica, cioe' non piccante e senza sale, e senza derivati animali. Ho sostituito il sale con delle alghe wakame, escluso l'aglio e peperoncino (fa caldo qui) e aggiunto un carattere piu' 'soave' usando alcune spezie come il pepe nero (in minima quantita') e del comino, semi di coriandolo e di finocchio. La 'salsa' e' favolosa e semplice: alcune erbette di aneto, erba cipollina e coriandolo, 4-5 pomodori, 1 mango, le spezie prima descritte, tamarindo e succo di limone. Tritate bene e servite sopra la papaya e le alghe. In Europa delle mele verdi e del finocchio potrebbero essere un'alternativa. La papaya rimane comunque ineguagliabile per la sua alta concentrazione di enzimi. La Papaina infatti e' uno degli enzimi proteolitici piu' potenti che si possano trovare in una pianta. Assunta durante il processo digestivo di proteine, si comportera' come un agente catalitico agendo come un mezzo acido, alcalino o neutro. Cio' e' d'importanza basilare per coloro che soffrono di problemi digestivi a causa di mancanza di enzimi nell'organismo e di bassa produzione di acido cloridrico nello stomaco. La Papaina e' quindi un integratore ideale per chi soffre di problemi digestivi e anche malattie croniche come il tumore. Mangiare un insalata di papaya al giorno senza condimenti come sale, aglio e peperoncino ristabilisce la salute in una persona affetta da degenze croniche se parallelamente viene seguito un protocollo olistico. Mi inoltrero' piu' avanti a questo riguardo. La papaya e' a mio avviso il frutto piu' medicinale e squisito che la Terra ci ha donato.

QUI IL VIDEO, per traduzioni , domande etc. contattatemi a rawfrontiers(at)gmail.com
Buona visione.


No comments: