Saturday, April 5, 2008

Un idea in piu'



Mi e’ apparsa come buona idea il fatto di scrivere almeno un articolo su nutrizione crudista e salute per ogni mese su questo giornale che ancora giovane e’ in fase di sviluppo molto spontaneo! Tu caro Luca in Italia, al quale dedico questo blog, hai gia’ riavvicinato I tuoi passi verso il mondo del crudismo ordinando il libro ‘Solo Crudo’ edito da Macro Edizioni link-da-cliccare-qui




Fammi sapere come va! e grazie per essere fonte di ispirazione e motivazione per me e questo giornale!! Io viaggiando e vivendo in Australia non ho avuto l’opportunita’ di leggerlo ma ho frequentato la pagina web e sono assai sodisfatto e felice nel sapere che il crudismo ha un sito di informazione per persone interessate in Italia http://www.missvanilla.eu/it/. Un informazione cosi’ rivoluzionariamente pratica e’ quello che molti paesi nel mondo attuale necessitano.




Parlare di crudismo oggi infatti non limita il campo di nozione solamente ad un campo individuale-fisico ma e’ bensi pratico, influente e risolutivo nel processo di regenerazione a livello sociale, spirituale, geo-fisico, planetario. Crudismo o anche ‘mangiare prevalentemente una dieta di Cibi non cotti’ per quanto secco il termine possa suonare, porta in se stesso un messaggio di profonda rivelazione e liberazione dagli eccessi che oggi dirompano e distruggono la fragile natura e I cicli nella quale noi perarlto dovremmo vivere in armonia. Ogni malessere psico-fisico collettivo o individuale che sia e’ infatti un riflesso che si rispecchia nella piu’ profonda natura della nostra realta’/vita mentale e spirituale. Ghandi usava dire… si’ tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo… e in questa frase si trovano verita’ che vanno oltre le nostre comuni percezioni fisiche umane, frasi che raggiungono I mondi dello spirito e alle quali leggi e effetti noi spesso non poniamo la neccessaria attenzione. Ebbene si, e’ proprio in questi mondi che noi abbiamo accesso ai piu’ straordinari apparecchi di manifestazione e di realizzazione per le nostre aspirazioni, per I nostri sogni e progetti piu' elevati; ragione per la quale e’ importante tenere gli attrezzi ben in manutenzione e puliti,in sintonia con le leggi della Natura. Il crudismo e’ un fondamento di questa legge, pratica e filosofia perche’ e’ basato sulla nozione che I cibi non distrutti dal calore del fuoco e/o raffinati, modificati, processati artificialmente sono ‘fonte di vita e vitalita’, di salute e energia radiante, di perfetta comunicazione con la stessa Natura che gli ha originalmente creati al riparo dal azione distruttiva e negativa che si attiva quando si consumano cibi raffinati, artificiali e carichi in peso karmico verso la Creazione per motivi ambientali, etici e biologici. Crudismo infatti si traduce in ‘avere fiducia nella perfezione e generosita’ che Madre Natura’ cela nel suo grembo ed essere in sintonia con il Pianeta Natura. Quale bimbo o mammifero ha mai rifiutato di bere dal latte del seno di sua madre quando nato? Perche’ e’ allora difficile credere che I nostri corpi siano perfettamente disegnati e adatti a mangiare quello che il sole, la terra, l’acqua e l’ossigeno hanno posto sulla nostra tavola TERRA senza dovere prima essere modificati e distrutti dalla fiamma del calore? Analisi scientifiche e testimonianze constatano oggi che mangiare una dieta alta in cibi crudi non e’ una ‘trovata hippie’ ma bensi una rivoluzionaria e profonda transformazione personale e cura nel trattamento di malattie degenerative come cancro, Aids, diabete, colesterolo, obesita’, anoressia (mancanaza di proteine e grassi) e anche di carattere piu' mentale come schizzofrenia e depressioni questo solo per elencarne alcune… la lista continua…










Ci sono si anche vie di naturale modificazione -meglio dire ‘attivazione’- o ‘cottura’ nella cucina crudista, come la germinazione di semi, noci e grani, l’essicazione degli stessi e la fermentazione di semi, verdure, e noci che sono perfettamente abili nel attivare importanti processi chimici nel cibo e cosi’ anche aggiungere nuove forze e componenti importanti come enzimi, proteine e carboidrati semplici. Torneremo piu’ avanti a parlare di questi processi in dettaglio con qualche ricetta e piu' informazioni!



Ma che mi resta da dire… il crudismo fa molto bene, credetemi… puo’ si possibilmente trattarsi di un lungo e intenso processo radicale ma di ringiovinazione e liberazione dalle vecchie strutture nelle quali siamo spesso intrappolati; pensare a lavoro che non ci piace, persone e ambiente che e’ ora di cambiare, e tutti I limiti che ci poniamo in mente e ostacolano la via verso la realizazzione dei nostri sogni piu’ intimi e segreti...



Generalmente io preferisco parlare di una transizione che varia dai 2 ai 5 o piu’ anni prima di ‘camminare su due gambe forti’ nuovamente come fanno tutti I bambini (che bevono dal latte della Madre)… Piu' Crudismo e una dieta integrativa e’ sinonimo di rinascita e puo variare dipendentemente da fattori come eta’, sesso, fattore genetico, attitutine e mentalita’, abitudini, forza e salute, disponibilita’ e infine carattere, ambizioni…! Personalmente io non ho provato molti rimorsi ma qualche difficolta si nel adottare un regime alimentare crudo vegetariano al 95% tre anni e mezzo fa quando viaggiavo in Germania con la mia bicicletta. Un anno di gentile transizione verso il vegeterianismo dapprima, e no Alcol, sigarette e altre droghe nello stesso tempo hanno preparato la via verso ‘la pulizia interiore’… Un avviso prezioso e’ di mantenere obbiettivi ben chiari lungo il cammino intrapreso e perche’ no iniziare un Diaro personale… Questo processo di scrittura e lettura ha un azione catartica e puo essere di grande supporto nella spesso delicata fase di ‘cura’ e introspezione che il nostro subconscio puo’ avere, regalandoci oltretutto momenti di gioia, ispirazione, chiarita’ e successo!


Un diario crudo esattamente…! Questo come il titolo e’ ‘un idea in piu’…’



Scrivi ora:







-quali sono i tuoi obbiettivi nella vita per diventare pienamente padrone del tuo destino?



-E come, cosa devi fare per avvicinarti a quell' immagine perfetta che hai davanti a te mio amico? -Cosa ti blocca, ostacola lungo questo cammino?




-E quali sono le possibilita' per far fronte alle difficolta', paure, dubbi?




-Analizza e chiediti, scrivi una lista di obbiettivi chiari e applica ogni giorno le possibilita' e metodi per diventare quello che veramente aspiri...




Noi siamo pienamente responsabili di tutto il bene e male che ci capita nella vita, e questo senza scuse... tu sei responsabile della tua vita, della tua salute, del tuo destino perche' sei creatore della tua Realta'... solamente tu!! cosa aspetti...?



prendi carta e penna, informati nella maniera che puoi attraverso la libreria e il Net... leggi tutti i libri possibili e pratica, pratica senza buttarti giu' alle prime sconfitte... non e' una gara, e' un viaggio e sentiero che ti portera' verso i paesi piu' splendidi la tua immaginazione potrebbe immaginare...!






E ora:












Alcuni libri che vorrei consigliare:




Alllen Carr – il metodo semplice per smettere di fumare
E per chi non fuma piu’ come me dopo avere letto il libro…
Allen Carr – il metodo semplice per smettere di bere









Harvey - Diamond – In Forma per la vita (orig. Fit for Life)....



Andate a chiedere nella vostra libreria, questo e’ un bestseller con moltissima informazione valida per avvicinarsi al mondo della salute e del crudismo e mantenersi in salute!...





qui un link:








Per concludere una ricetta ora non piu’ tanto segreta da accompagnare con una deliziosa insalata che voi preferite:








Pane mediterraneo (si e' possibile fare del pane germogliato senza usare il fuoco!! e senza glutine hey!):


2-3 tazze di grano saraceno
2 pomodoro medi
mezza carota e/o sedano
prezzemolo e/o altre erbe come timo, basilico
alcuni semi di girasole e sesamo…
uva sultanina
una cipolla e/o aglio

-metti a bagno il grano saraceno la sera in un vaso o recipiente di vetro (potete usare quelli che la mamma usa per conservare marmellate se sono abbastanza larghi e grandi - il grano saraceno ha bisogno di abondante acqua e spazio per stare a bagno e evtl germogliare)…








-scola con uno scolino e risciaqua con acqua fresca la mattina seguente (fa si’ che l’acqua sia pura e filtrata se vivi in citta’)…


-lascia scolare ‘a testa in giu’ per alcun tempo (3-4ore) in modo che l’acqua esca totalmente e se hai tempo e interesse lascia germogliare per uno, due giorni… vedrai poi apparire piccoli germogli sul grano (la vita), riscaqua e scola almeno una volta al giorno (questo poi dipende anche dalla temperatura del luogo)


-Se non hai tempo o troppa fame per il germoglio puoi usare benissimo il grano messo a bagno con la seguente procedura:….



Poni il grano saraceno in un tritatore elettrico (o manuale se hai) e trita con questi ingredienti fino a formare una tipo pasta:
1 pomodoro
mezza carota gratata e/o sedano tagliato
il prezzemolo e/o altre erbe come timo o basilico




Poni la pasta su una teglia e forma una 'pizza' alta circa 0.7 - 1 cm...


Ricopri con un pomodoro e cipolla tagliato a fettine, le erbe e l'uva sultanina, i semi di girasole e di sesamo e premi leggermente sulla superficie con 'dolcezza'... puoi aggiungere del sale si se vuoi (io non uso sale perche' mangio moltissime foglie-erbe verdi), cerca di utilizzare sale macrobiotico, celtico o himalayano che puoi trovare in ogni negozio biologico...



Noi crudisti usiamo speciali disidratori per 'cucinare' a basa temperatura... e' oltresi' possibile usare un forno a minima temperatura mantendendo la porticella aperta per l'aria... Ricorda che la temperatura non deve superare i 40 gradi Celsius... Gli enzimi e altre vitamine fonte di vita del cibo, andrebbero distrutti e la struttura moleculare modificata...


Lascia 'cucinare' a bassa temperatura per circa 8-12 ore...

Quando il pane e croccante e' pronto...


Accompagna con l'insalata che preferisci (lattuga, zucchine gratate, cetriolo, pomodoro, succo di limone, mezzo avocado, prezzemolo e erba cipollina)




mmh... pane si, e pieno di Vita!

et voila'!
















No comments: